Accessibility

Font size

Filters

Highlight

Colour

Zoom

Immersioni a Gibilterra


Situata all'ingresso del Mediterraneo, Gibilterra vanta una spettacolare biodiversità marina, di facile accesso dalla riva o dalla barca, verso le barriere naturali e gli oltre 35 relitti che hanno fatto parte del progetto di barriera artificiale di Gibilterra sin dagli anni '80.

Relitti come il 482, una chiatta di posa di cavi della Marina Militare Reale che si erge in posizione eretta in una distesa di sabbia a 17 metri di profondità e solo a 25 metri dalla costa, è probabilmente il sito di immersione più visitato di Gibilterra. Le barriere naturali che ospitano caverne e la sfuggente cernia, si trovano anche nella riserva marina di Gibilterra. Ulteriori informazioni sui siti di immersione e l'ottenimento di un permesso di immersione possono essere richieste al Dipartimento dell'Ambiente e del Cambiamento Climatico (Department of the Environment Heritage and Climate Change) via e-mail: info.environment@gibraltar.gov.gi

Foto di Shawn Yeo

Scoprire altre attrazioni della zona