Accessibility

Font size

Filters

Highlight

Colour

Zoom

Irish Town


Irish Town si trova nel cuore commerciale della città di Gibilterra. Nel periodo in cui Gibilterra era spagnola, la strada era chiamata Calle de Santa Ana. Fu anche sede di un convento per suore, fondato nel 1587. Quando Gibilterra fu tolta alla Spagna da una forza anglo-olandese nel 1704, il convento di Santa Clara fu abbandonato dalle suore e il convento di La Merced fu usato dalla Royal Navy come magazzino e appartamenti per gli addetti alle provviste. Con il tempo, la strada divenne nota come Irish Town.

I residenti irlandesi originari erano probabilmente donne irlandesi immigrate che vennero a Gibilterra verso la fine del 1727 e l'inizio del 1728. Furono inviate per offrire compagnia femminile alle truppe. La strada è attualmente sede di una sinagoga, un ex mercato della carne, ex magazzini e una casa mercantile - un esempio di questo si può vedere nella caffetteria di Sacarello. Il piano terra era un negozio di mercanti e il primo piano era un magazzino, accessibile dalla strada da un argano all'esterno dell'edificio.

Probabilmente l'edificio pubblico più significativo di Irish Town è l'ex stazione di polizia vittoriana del 1864 ed è stato il quartier generale della Reale Polizia di Gibilterra fino al 1984. La vivace e commerciale Irish Town, agli inizi del XX secolo, comprendeva fabbriche di tabacco, impianti di torrefazione del caffè e molti uffici di spedizione. Il carattere della strada è cambiato nel XX secolo quando è stata pedonalizzata. Oltre alle sue attività tradizionali e ai suoi numerosi negozi, la strada ha abbracciato un nuovo carattere ricreativo e gastronomico con i suoi numerosi negozi, bar e ristoranti.

Mapa de Irish Town

Scoprire altre attrazioni della zona